Chiamaci: 050 747088

acquaticità neonatale

Per i neonati il contatto con l’acqua rappresenta una straordinaria esperienza; in acqua i bambini scoprono un mondo nuovo, e nello stesso tempo hanno la possibilità di fare esperienze motorie utilissime anche nella vita di tutti i giorni.

L’obiettivo di questo corso è di portare il bambino ad adattarsi liberamente all’ambiente acquatico, a provare nuove esperienze giocose, dove il genitore funge da tramite per permettere al bambino di esplorare e prendere sempre maggiore confidenza con l’acqua; tutto ciò deve accadere senza forzature e il momento di entrare in acqua e i modi di stare in acqua saranno proposti dall’istruttore ai genitori ma scelti dai bambini in piena libertà e senza forzature.

Il corso non si prefigge come scopo quello di far acquisire precocemente al bambino tecniche natatorie, ma aiuta lo sviluppo fisico e motorio del bambino, offrendo ai più piccoli la possibilità di rilassarsi e ai più grandicelli la possibilità di divertirsi insieme ai loro genitori stando in acqua, favorendo lo sviluppo dell’autonomia dentro e fuori l’acqua
Si può cominciare il corso dal 4° mese d’età.

Cosa occorre: costumino contenitivo o pannolino da acqua e cuffietta sia per il bimbo sia per il genitore, accappatoio/asciugamano e sandalini di gomma per i più grandicelli. Consigliamo anche di portare una piccola merendina o un succo di frutta da consumare dopo la lezione, questo per compensare le energie consumate e anche per evitare che i bambini accaldati, dalla lezione o dal phon, escano troppo in fretta.

Da sapere: nello spogliatoio femminile si potrà usufruire di un box per consentire alle mamme di vestirsi o spogliarsi in completa libertà; sul piano vasca sono presenti piani fasciatoi e tappetoni per il cambio dei bambini. Vi preghiamo di lasciare i passeggini chiusi nella stanza phon.

In base all’età del bambino la lezione varia da 30 a 40 minuti. Indipendentemente dalla durata del corso e dalla temperatura dell’acqua, qualche bambino potrebbe fare più fatica a riscaldarsi o avere minore resistenza all’acqua, in questo caso il nostro consiglio è di uscire dall’acqua anche se la lezione è terminata.

Il corso è organizzato con la presenza di un solo genitore in acqua, invitiamo i genitori a mantenere, dove sia possibile, il solito accompagnatore almeno per le prime lezioni questo aiuterà a creare un maggiore legame bambino-genitore-acqua. Non è sono ammessi come accompagnatori in acqua nonni, tate, zii o altri parenti, il bambino può frequentare il corso solo con i genitori, per la fascia 4-12 mesi è consigliabile avere in acqua la mamma.


Modalità e costi  anno sportivo 2018/19

Iscrizione: € 25 comprende la tessera UISP 2018/19 (valida fino al 31/08/2019)
Dispositivo magnetico: tutti gli abbonamenti verranno caricati su un dispositivo magnetico, che ha un costo di €3,00
Lezioni di prova: dal mese di novembre al costo di € 5 che saranno scalate dall’abbonamento in caso d’iscrizione
Sconti famiglia: dal secondo iscritto in poi dello stesso nucleo familiare l’iscrizione è gratuita (escluso lezioni singole e rieducazione funzionale)

Acquaticità neonatale – abbonamenti

Validità Costo Limiti
5 Settimane € 35,00 max 4 lezioni
9 Settimane € 55,00 max 8 lezioni

Tabelle orari

Aquaticità neonatale 4 mesi – 3 anni

Bambini da 4 mesi a 3 anni (corso genitori – figli)
Martedi 15:45 – 16:25 da 13 a 24 mesi
Mercoledi 10:30-11:05 da 4 mesi a 13 mesi
Giovedi 15:45-16:25 da 2 a 3 anni
Sabato 9:45 – 10:20 da 4 a 12 mesi
10:20 – 11:00 da 13 a 24 mesi
11:00 – 11:40 da 2 a 3 anni

20150418_40D_33

20150418_40D_18

20150418_40D_78

Top